Centro Editoriale Rebis - dal 1970 Libri Rari di Scienze Occulte

MAGIA SEGRETA VOL. VIII - Pier Luca Pierini R.

Il Libro dell’Evocazione degli Spiriti delle Quattro Parti del Mondo – Il Libro degli Anelli Magici di Salomone – Il Libro dei Tredici Anelli Negromantici di Salomone – Il Libro dei Veri Secreti dei Salmi del Re Davide – Il Magico Esperimento dello Spirito Mavaron – Lo Specchio Magico di Horofiel per Visioni e Risposte – Il Velo d’Invisibilità o Segreto Mirabile – Il Libro dei Segreti Magici Mirabili e Provati per Joann. Mateo Peccatrix nell’Anno 1538 – La Figura Secreta della Santissima Trinità per mezzo della quale si compiono le cose segrete – Il Libro dei Sette Principi degli Angeli, con i loro veri Caratteri – Libro del Superiore Comando dei Sette Spiriti Principali che presiedono ai Tesori Nascosti che fu ritrovato in Venezia nell’Anno 1494 – Il Libro dei Secreti Magici – Cabala Angelica e Responsiva – Dei Pantacli Misteriosi, Segni e Figure Magiche – Raccolta di Segreti Magici – Verus  Jesuitarum Libellus, ovvero I più potenti Vincoli e Scongiuri di tutti gli Spiriti

Edizione in ampio formato, 168 pagine con numerose illustrazioni tratte da manoscritti originali.

Questo ottavo volume di “Magia Segreta” si distingue sostanzialmente dai precedenti per un semplice motivo: a differenza dei primi sette, nei quali è stata presentata una serie pressoché completa di classici trattati di magia rituale e grimoires più e meno noti, già pubblicati in passato anche se in buona parte divenuti straordinariamente rari nelle rispettive edizioni originali, in questo nuovo volume della collana si propongono alcuni scritti di medesima impronta magico-cerimoniale e operativa, tuttavia in massima parte assolutamente inediti e provenienti da manoscritti unici, di notevole valore documentale.

Nel libro è infatti riunita una serie notevole di autentici manoscritti magici risalenti alla seconda metà del XVIII secolo, particolarmente interessanti per le tecniche rituali descritte, per le invocazioni, le cifre, le illustrazioni, i “rimedi” e i “segreti” magico-cerimoniali che espongono, nei quali è possibile rilevare evidenti riferimenti a fonti rinascimentali. Da taluni elementi presenti nei vari formulari raccolti, riusciamo inoltre a trarre rilevanti indicazioni in merito all’area geografica entro la quale potrebbero essere stati realizzati, da identificarsi verosimilmente nell’Italia centro-meridionale e più specificamente nelle zone di Roma e Napoli, crogiuolo privilegiato, peraltro, di studi e interessi occulti, di cenacoli magici, alchimici ed ermetici animati da adepti provenienti da altre regioni d’Italia e paesi stranieri, e crocevia di una tradizione esoterica mai estintasi.

Lasciamo al Lettore il piacere e la soddisfazione di procedere alla scoperta di questi testi preziosi, che hanno contribuito a valorizzare un patrimonio magico di innegabile, precipua importanza. Sperando che l’amatore, lo studioso, il cultore, o il semplice curioso di una dimensione che indaga in realtà nascoste dai veli del Mistero, possa apprezzarne, esplorarne e soprattutto penetrarne la natura e il carattere più occulti e profondi, motivato dal medesimo interesse, dal particolare ardente spirito di avventura e dall’insopprimibile desiderio di ricerca che ha consentito la realizzazione, la conservazione e il recupero degli stessi scritti suggestivi e rari riuniti in questo libro, che confidiamo possa risultare coinvolgente e appassionante come i “tesori di secreti” racchiusi in ogni sua pagina.