Centro Editoriale Rebis - dal 1970 Libri Rari di Scienze Occulte

INIZIAZIONE ALLA SCIENZA DEI MAGI - V. Bernard

Edizione integrale del testo del 1906, pagine 30.

Quest’opera, che risulta non abbondante nel numero delle pagine ma estremamente preziosa nel contenuto, fu scritta nell’agosto del lontano 1906 da Virginio Bernard, discepolo fra i più valenti e qualificati di Giuliano Kremmerz.

Il testo fu sottoposto all’attenzione di Kremmerz, e dal medesimo accolto positivamente e approvato nel giugno dell’anno successivo. Da allora è sempre circolato in forma riservata, in versione manoscritta o pubblicato privatamente, sempre all’interno della Schola e costantemente raccomandato come utile punto di riferimento per lo studio e l’approfondimento delle dottrine e degli insegnamenti dell’ermetista di Portici.

L’importanza e l’interesse di questa raccolta di istruzioni sono indubbiamente notevoli, soprattutto se consideriamo che nelle sue pagine, seguendo uno stile tipico dei maggiori ermetisti, vengono esposti con evidente chiarezza e in modo comprensibile, didattico e conciso, gli aspetti più significativi di profonde verità appartenenti non solo alla scuola kremmerziana, ma all’intero patrimonio dell’ermetismo magico.

In sostanza, questo fascicolo costituisce un’ottima fonte di informazioni incentrate sullo studio teorico e operativo delle discipline esoteriche tradizionali e un reale contributo iniziatico alla Grande Opera di perfezionamento e sviluppo interiore del praticante. E in effetti si tratta di un efficace compendio introduttivo e preparatorio alla pratica ermetica, nel quale tutti gli immancabili dubbi e quesiti del ricercatore trovano la giusta risposta, assieme a suggerimenti e tecniche particolari, rivolti a consentire, oltre una migliore comprensione degli scritti del Kremmerz, una più ampia conoscenza delle leggi e delle pratiche che costituiscono le basi della “scienza integrale dell’Uomo”, la Scienza dei Magi.

 Dai capitoli del testo:

Introduzione alla pratica ermetica – Della preparazione – La via non è breve né agevole – Della ragione di una forma simbolica – La smania di ottenere non ti spinga ad esagerazioni – Come avere coscienza del cammino fatto – La volontà e le pratiche ermetiche lavorano l’anima e la perfezionano – I segreti dell’Arte sono degli Eletti, e perché – Le nostre pratiche – Dei segni, caratteri, cifre, talismani, riti e parole magiche – Costituzione dell’essere – Lavoro evolutivo – Del corpo lunare – Uomo antico e uomo nuovo – Aura e contagio psichico – Accenno all’ipnotismo, al magnetismo ed ai fenomeni di suggestione – Del Karma: le pratiche ermetiche modificano il karma del praticante – Delle analogie – Le pratiche hermetiche purificatrici – Della pratica delle respirazioni – Del peccato originale – Del silenzio e della parola – Della parola in Magia – La legge del binario – Della oscurità – Pratica del silenzio nell’oscurità – Le nostre pratiche e le pratiche religiose – Appendice sulla struttura, le origini e gli scopi della Fratellanza – Le ore magiche.