Centro Editoriale Rebis - dal 1970 Libri Rari di Scienze Occulte

LA MAGIA SUPREMA DI DAVID

BEST SELLER - OTTAVA EDIZIONE

Con le Virtù segrete dei 150 Salmi di David e le Cifre rappresentanti i Caratteri delle Intelligenze Angeliche per ottenere tutto ciò che si desidera nel Bene dagli Spiriti Celesti

Tesoro di Rari Segreti di Scienza Occulta comunicati in sogno al Re David dall’Angelo Mitatron, trascritto dalle Tavole d’Oro del Tempio di Ur dal Gran Mago Araon e tradotto da un manoscritto latino datato 1492, per la prima volta messo a stampa.

Presentiamo con particolare soddisfazione questa ottava edizione di un libro che ha raccolto lusinghieri apprezzamenti e la più ampia approvazione da parte del pubblico appassionato e in particolare di coloro che si dedicano seriamente allo studio e alla ricerca degli antichi testi magici. Si tratta in effetti di un’opera assolutamente unica e certamente atipica rispetto al consistente numero di pubblicazioni affini apparse nello stesso periodo, vale a dire a cavallo tra il diciannovesimo e il ventesimo secolo. Un documento autentico e degno della massima attenzione, che riporta numerosi antichi rituali provenienti da un patrimonio sapienziale quasi interamente andato perduto e che nonostante il tempo trascorso riesce ancora a mantenere e trasmettere perfettamente intatti quell’inconfondibile “sapore” e quel carattere realmente “arcano”, tipici dei manuali magici e dei libri di segreti realizzati nei secoli passati, in periodi alquanto fecondi per questo genere di scritti eminentemente operativi, nei quali le prolisse e spesso tortuose componenti teoriche lasciano il posto a preminenti interessi, e relative istruzioni, di ordine strettamente pratico e realizzativo.

Il volume, tradotto da un manoscritto latino proveniente con tutta evidenza dagli archivi riservati di un adepto o di un antico ordine iniziatico, si basa sulle virtù occulte dei primi tre salmi presentati in forma talismanica e dei 150 versetti tratti ugualmente dai salmi, con le tavole dei relativi caratteri (o cifre, equivalenti al simbolo grafico dell’entità) delle Intelligenze Celesti. L’opera si inserisce dunque senza alcun dubbio in quel settore in gran parte ignoto della tradizione ermetica cristiano-cabalistica definito Cabala Operativa o Magia Divina e Angelica, specificamente incentrato su cerimonie invocatorie rivolte agli “Spiriti Celesti”, associate a salmi o singoli versetti dei medesimi, e alle rispettive cifre, allo scopo di entrare in contatto con queste entità angeliche per ottenere realizzazioni importanti in ambito materiale e spirituale. Molte pratiche indicate nel libro sono infatti rivolte a propiziare la felice conclusione di affari, la riuscita di progetti e imprese, la protezione da nemici e avversità, la soluzione di difficoltà in ogni campo, la prosperità nel lavoro, la benedizione di Dio ecc.

Sono inoltre presenti riti per essere amati, per avere risposte in sogno, per distruggere malefici e sortilegi, per guadagnare al gioco, contro le ingiustizie e i tradimenti, per invocare la potenza della mano divina, per avere il soccorso celeste in ogni necessità e molto altro ancora. Il testo è inoltre integrato da una ulteriore serie di importanti operazioni rituali “da applicarsi in tutte le circostanze della vita” e dalle virtù magiche di tutti i versetti del salmi 106 e 108.

Lo riproponiamo fedelmente in tutta la sua splendida originalità e in tutto il fascino potente, caratteristico di una tradizione arcana antica e incontaminata, della quale “La Magia Suprema di David” rappresenta una testimonianza innegabilmente preziosa.