Centro Editoriale Rebis - dal 1970 Libri Rari di Scienze Occulte

ALLA RISCOPERTA DI GIULIANO KREMMERZ - G. La Porta

L'Amico Gabriele La Porta di Gabriele La Porta - Rivista "Astra" Marzo 2006.

In questi tempi di mode passeggere e banalizzanti, di improvvisati entusiasmi per presunti “saperi iniziatici”, esoterismi da supermercato, “millenarie tradizioni” frutto di abili imposture – in simili tempi, dicevo, ci sono libri che sono come medicine. Perché, contro il veleno della superficialità; adottano gli antidoti da sempre più semplici ed efficaci: la conoscenza profonda, lo studio e il rigore.

 

Copertina de L'Arcano degli ArcaniSto parlando di L'Arcano degli Arcani (Edizioni Rebis, pp. 188, 25 euro), opera complessa e unica nel suo genere, licenziata da poco da due studiosi di razza, Giuseppe Maddalena Capiferro e Cristian Guzzo. La figura - centrale e imprescindibile - intorno a cui ruota l’intero libro (che è insieme sintesi storica, archivio di materiali altrimenti introvabili e trattato teorico) è quella di Giuliano Kremmerz, al secolo Ciro Formisano, nato a Portici nel 1861, maestro di ermetismo e fondatore di un’importante organizzazione iniziatica, la Fratellanza Terapeutico-Magica di Myriam.

Della corrente kremmerziana il libro traccia un lucido diagramma storico che non si limita a illustrarne esiti e sviluppi, ma risale con sorprendente acume alle radici, alle premesse, agli antecedenti più remoti, sulla base della consapevolezza che pensare è sempre anche rimettersi a una Tradizione.

Così il testo di Capiferro e Guzzo si rivela un illuminante itinerario che muove dalla scoperta della Sapienza faraonica nel XVI e XVII secolo, per concentrarsi sulle articolazioni successive dell'ermetismo egizio sviluppatosi in ambito partenopeo. Nella premessa, Pier Luca Pierini R. si dice ragionevolmente certo che “quest'opera susciterà un certo scalpore”.

Ci associamo con grande convinzione.

Gabriele La Porta

Categoria: /